sabato 12 gennaio 2019

Il totem decapitato Capitolo 9

La nona storia della saga Il segreto del totem decapitato è Paperino e la matematica filatelica (I TL 914-A), ancora disegnata da Giorgio Cavazzano e pubblicata su Topolino n° 914.
Paperino poichè è l’eternamente squattrinato viene caldamente invitato dai nipotini a trovarsi un lavoro visto che sono senza soldi.

Il papero decide di unirsi a Paperoga che deve riordinare la corrispondenza d’ufficio del notaio Timber sperando di trovare qualche francobollo di valore.
Nell’archivio di lettere Paperino trova un raro francobollo che vende al negozio di filatelia, il proprietario Frank Bill però lo inganna pagandolo solo 25 dollari quando vale un milione di dollari.
Paperoga continuando il lavoro trova una gran quantità di francobolli uguali a quello venduto da Paperino, e li vende a Zio Paperone per cento dollari.
Paperone gli userà per sbeffeggiare Rockerduck al primo campionato mondiale filatelico che si tiene in città, poichè è Rockerduck che ha comprato il francobollo di Paperino, ma grazie a quelli di Paperoga ora non vale più niente.

Nessun commento:

Posta un commento